Home Comuni FRANCESI Saint Maurice sur Eygues L’origine et l'histoire du nom
Menu Principale

Saint Maurice sur Eygues – origine e storia nel suo nome


Dal 181 a.C. al 125 d.C, il villaggio porta il nome di Bosquetum.

È un 22 settembre a Agaune, in Svizzera: gli storici precisano che Maurizio e i suoi soldati furono decimati a più riprese, tra il 285 e il 305 d.C. Il villaggio prenderà dunque il nome dal martire tebeo.

Tra il 1125 e il 1130 gli Ospitalieri di Saint Jean de Jérusalem  costruiscono un ospedale nel territorio del villaggio; da qui il nome Batie (fortezza - costruzione) di San Maurizio, poiché il nome Batie designava i villaggi fortificati. La torre (fortezza) divenne poi quello che oggi è chiamato il Castello di Sant’Anna, che si trova oltre il campeggio.

In ortografia dell’epoca: Seigneurie de Saint Maurisse (1131 – 1269), ovvero Signoria di San Maurizio. Più tardi, intorno al 1330, ritroviamo invece Sancti Mauritii (ortografia latina).

Nel 1333, il Barone Guigues di Montauban libera le genti del territorio; copia della “Carta di Liberazione” è visibile presso il Municipio.

Nel 1422 i Signori di Urre stabiliscono invece il nome di Saint Maurice aux Baronnies; dopo la Rivoluzione Francese, nel 1792, sparisce invece l’appellativo di “santo” davanti ai nomi dei Paesi, il villaggio diventa così Maurice Belle-Fontaine. Solo nel 1918 si stabilirà come definitivo Saint Maurice sur Eygues.

Nella chiesa parrocchiale, sopra il portale di ingresso, troviamo un bellissimo quadro di 4 mt x 4 raffigurante Maurizio e Massimiano (?) pochi istanti prima del dramma. La statua di San Maurizio in abiti civili, invece, è visible sulla destra, all’entrata del coro.

 
Chi è online
 38 visitatori online
Ulti Clocks content
CALENDARIO
Agosto 2019
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1
Eventi
Nessun evento